La #Cassazione sezione penale con sentenza nr. 17140 del 24 aprile

La #Cassazione sezione penale con sentenza nr. 17140 del 24 aprile, conferma che l’entità del danno da bancarotta va commisurato al valore complessivo dei beni sottratti all’esecuzione, indipendentemente dal pregiudizio sofferto da ciascun creditore.

Pertanto anche quando il debito accumulato fa riferimento alle sole imposte e tasse, gli amministratori devono rispondere della mala gestio.

Nel caso un amministratore per circa otto anni aveva omesso di versare le imposte a favore di altri adempimenti, con esiti nefasti.

Seguici su #telegram https://t.me/pierellaj

#whatsapp 03420953326